Musicians - CondorelliProjects

Vai ai contenuti

Menu principale:

Musicians

... & Songs
    
Simona Boo - voce.
Nasce a Termoli ma è di adozione napoletana. Si diploma al I livello di Canto Jazz presso il Conservatorio di Napoli San Pietro a Majella e si esibisce in diverse formazioni musicali dell'ambito cittadino in vari generi che spaziano dal blues al reggae, dalla bossa nova allo ska. Fra essi ricordiamo Cultural Boo Team, Batà Ngoma ed altri.
Attualmente collabora al progetto “Jazz Ideas & Songs”, avendo anche scritto i testi di alcuni brani originali di Pietro Condorelli, ed è impegnata in tour come vocalist con lo storico gruppo napoletano di rap e ragamuffin, i  99Posse.
Recentemente ha pubblicato il disco “Festa in Casa de Moraes” con Carlo Lomanto e il percussionista brasiliano Robertinho Bastos ed altri.
Francesca Masciandaro - flauto           
Consegue il diploma e quindi la laurea di II° livello con 110 e lode presso il Conservatorio di Napoli 'S. Pietro a Majella' col M° Ciro Liccardi, si perfeziona col M° Maxence Larrieu. Approfondisce le musiche etniche, frequenta i corsi di musica irlandese e partecipa a Festival del genere. Avvicinatasi al jazz, completa la sua formazione in Conservatorio coi M.i Pietro Condorelli e Marco Sannini. Studia armonia funzionale e fraseggio col M° Salvatore Cirillo ed il M° Giulio Martino. Frequenta i corsi di Flauto Jazz col M° Geoff Warren ed i workshop col M° Barry Harris.
In ambito jazzistico partecipa al Disco Day a Napoli, dove col gruppo Shakti-n si aggiudica il premio 'Antonio Miletti' che consente di partecipare alla rassegna musicale "Sulle tracce delle sirene" (Amalfi, giugno 2013), che vede la presenza di jazzisti di fama internazionale. Dal 2014 collabora con il M° Pietro Condorelli in due formazioni: “Hag & Chums” che propone musiche irlandesi arrangiate con sonorità jazz e “Jazz, Ideas & Songs”, sperimentando forme di spettacolo in cui il jazz viene fuso con discipline teatrali.
Ha frequentato per tre anni i corso di recitazione tenuti presso “Officina Teatro" di San Leucio; è docente di flauto nelle scuole medie. Ha partecipato alla registrazione del CD di Carlo Lomanto 'Festa in Casa De Moraes'.

DOMENICO SANTANIELLO - contrabbasso
Inizia a suonare il basso elettrico con il mitico insegnante Franco Cantelmo. Si diploma in Contrabbasso presso il Conservatorio di Musica "D. Cimarosa" Avellino nel 1992, nel 2004 in Musica Jazz presso il conservatorio "B. Marcello" di Venezia, ed infine nel 2005 ottiene il Diploma Accademico di II Livello in Discipline Musicali – Musica Jazz – Conservatorio "Antonio Buzzolla" di Adria (RO) con il M° illustrissimo Paolo Ghetti. Ha suonato e suona con numerosi musicisti/artisti: Pietro Tonolo, Stefano Battaglia, Yotam Silberstein, Massimo Chiarella, Stjepko Gut, Mauro Beggio, Neil Leonard, Marcello Tonolo, John Stowell, Fabio Morgera, Claudio Borrelli, Adrian Iaies, Maurizio Camardi, Paolo Birro, Michele Polga, Daniele Sepe, Moni Ovadia, Pietro Condorelli, Sunny Wilkinson, Ellen Rowe, Alfonso Santimone, Enzo Carpentieri, Alberto Negroni, Tim Smethurst, U.T. Gandhi.  E’ endorser della Schertler, della Manne, della D'Addario e della Bode.


Claudio Borrelli - batteria
Diplomato in Strumenti a Percussione e in Musica Jazz presso il Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli; ha suonato con molti musicisti dell’ ambiente jazzistico italiano tra i quali Ada Montellanico, Pietro Tonolo, Maurizio Giammarco, Piero Leveratto, Bruno Tommaso, Marco Tamburini, Mario Raja, Vito Di Modugno, Michele Carrabba, Carla Marcotulli, Emanuele Cisi, Stefano Cantini, Fabio Morgera, Gianpaolo Casati, Daniele Sepe, Antonio Onorato, Pietro Condorelli.
Ha al suo attivo la partecipazione a diversi dischi, anche come leader, tra i quali  'Tratti di Incontri Straordinari' con la sua formazione Agcà, 'Un po’ come…noi' in trio con Piero Leveratto e Dino Massa, 'Tassa di Residenza Napoli' con Emanuele Cisi e Pietro Condorelli, nell’ultimo di Emiliano De Luca 'Melodic Tales' con Maurizio Giammarco. Claudio Borrelli è endorser della Bosphorus Cymbals.

 
Copyright 2017 by Pietro Condorelli. All rights reserved. www.pietrocondorelli.com
Torna ai contenuti | Torna al menu